Inter, le parole sibilline di Marotta sui prossimi colpi nerazzurri

Marotta con impermeabile
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Marotta non si sbilancia sulla campagna acquisti nerazzurra, ma blinda Dimarco: “Rappresenta presente e futuro dell’Inter”

L’ad dell’Inter Beppe Marotta, presente a Lugano per la sfida amichevole tra i nerazzurri e la formazione svizzera, ha risposto ai microfoni di ‘Sky Sport’ ad alcune domande di mercato, senza tuttavia svelare troppo.

“Abbiamo confermato la squadra migliore d’Italia – le parole di Marotta – a parte l’addio di Hakimi. L’intenzione è ripartire con questo gruppo che ci ha dato tanto e che vogliamo portare avanti”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bellerin con le mani nei capelli
Hector Bellerin (Getty Images)

Marotta e il mercato dell’Inter: “Concentrati su diverse opportunità, ma nessuna fretta”

Quindi nessuna conferma, ma anche nessuna smentita, sui calciatori segnalati come obiettivi dell’Inter: “Bellerin? è un nome che si fa, ma non è un nostro giocatore quindi non vado oltre”.

Nandez e gli intrecci col Cagliari? “Per lui nutriamo grande rispetto, stiamo facendo delle valutazioni interne: non prevedo all’orizzonte una trattativa rapida e veloce”.

LEGGI ANCHE>>> L’Inter prepara uno ‘scippo’ alla Juventus: “Incontro con l’agente”

Alex Telles e Keita? “Non escludo nulla, tutto può capitare. Siamo concentrati su diverse opportunità senza avere fretta: Inzaghi deve valutare la rosa a disposizione”.

L’unico calciatore per cui Marotta si sbilancia un po’ è già nella rosa nerazzurra. Si tratta di Federico Dimarco, che viaggia verso la permanenza: “Rappresenta presente e futuro dell’Inter. Inzaghi lo osserva, potrebbe essere una realtà della stagione. Ma chi indossa la nostra maglia deve dare sempre una risposta importante”.