Napoli, Spalletti blinda il big: “Per tenerlo mi incateno!”

Spalletti Napoli
Spalletti Napoli (Getty Images)

Spalletti non vuole fare andare via uno dei suoi big. Cosi è arrivata la rivelazione dell’allenatore azzurro. 

La stagione del Napoli è già cominciata da qualche giorno, con il ritiro precampionato che ha preso il via dando anche i primi spunto dopo la vittoria per 12-0 contro la Bassa Anaunia. Un Napoli che si è ritrovato in quel di Dimaro (sede storica dei ritiri estivi) con un nuovo allenatori, un nuovo progetto e la voglia di mettersi subito in carreggiata per provare a dimenticare la delusione dello scorso anno. Si, quella nata dalla mancata qualificazione alla Champions League, con l’ultimo match stagionale contro il Verona che ancora fa discutere i tifosi partenopei.

Insomma, per Spalletti ci sarà un gran lavoro da fare. Soprattutto pensando a quelle che sono le ambizioni di una piazza che chiede una svolta, la possibilità di vincere e di consolidarsi a livello europeo. La Champions manca da ben due stagione, ed il primo obiettivo per il Napoli di Spalletti sarà proprio quello di riportarsi tra le prime quattro della stagione. Come? Servendosi (anche) dei diversi campioni che il club ha a disposizione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Koulibaly
Koulibaly (Getty Images)

Spalletti ha già blindato uno dei big

E cosi, proprio durante il ritiro in quel del Trentino, Luciano Spalletti che ha già avuto l’occasione di parlare con i giornalisti, ma anche con i tifosi. Proprio questa sera c’è stato un incontro tra l’allenatore azzurro, accompagnato da Matteo Politano e Piotr Zielinski, con i tifosi partenopei presenti a Dimaro Folgarida.

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’accordo è ufficiale: pioggia di milioni in arrivo per i nerazzurri

Tanti i temi affrontati durante l’incontro, viste anche le diverse (e particolari) domanda poste dai presenti agli azzurri presenti sul palco. Una di queste ha toccato Spalletti, e ha riguardato uno dei campioni azzurri più amati dal pubblico.

Stiamo parlando di Kalidou Koulibaly, che sembra già godere della stima incondizionata del suo nuovo allenatore. “Per tenerlo mi incateno da qualche parte, trovatemi qualcosa e mi incateno per Kalidou”, le parole dell’allenatore di fronte ai tanti tifosi ed ovviamente le telecamere che hanno permesso che il messaggio arrivasse anche ben lontano dal Trentino. Koulibaly non si muove.