L’offerta economica che ha lasciato indifferente Belotti

Belotti
Belotti (Getty Images)

Andrea Belotti aspetta di conoscere il suo futuro: arrivata un’offerta economica che ha lasciato però indifferente il Gallo

Andrea Belotti attende di conoscere il suo futuro. In scadenza di contratto nel 2022 con il Torino, il ‘Gallo’ ambisce ad un salto di qualità. Dopo l’esperienza ad Euro 2020, dove ha trionfato con l’Italia, senza però brillare singolarmente, l’attaccante granata attende la proposta che lo convinca. Non è quella che gli è arrivata da parte del club piemontese. Come si legge su ‘La Stampa’, il presidente Cairo gli ha proposto il prolungamento con ingaggio di quattro milioni di euro a stagione.

Un’offerta che ha lasciato però indifferente il calciatore. Al di là dell’aspetto economico, è il progetto tecnico che deve convincere Belotti. Sulla soglia dei 28 anni, il ‘Gallo’ vuole competere per traguardi più ambiziosi della salvezza ed è per questo che aspetta che parta il valzer delle punte.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Belotti
Belotti (Getty Images)

Belotti dice no al rinnovo con il Torino

Ormai sfumato il passaggio al Milan, che ha puntato su Giroud, per Belotti in Italia non restano poi molte possibilità di vertice. Tutte le big sembrano essere coperte in attacco, ad eccezione di Juventus e Roma. Difficile ipotizzare i bianconeri muoversi per lui, mentre per i giallorossi resta da capire quel che accadrà con Dzeko e quanto Mourinho punti su Borja Mayoral.

LEGGI ANCHE >>> Fabio Paratici può fare un ultimo regalo alla Juventus

Tutto in divenire quindi ed è proprio per questo che Belotti vuole aspettare. Nelle prossime settimane potrebbe nascere l’occasione giusta per fare il salto di qualità sperato. Ecco il no al Torino, in attesa di una chiamata importante. Arriverà?