L’ultima frecciata di Spalletti a Totti arriva dal ritiro del Napoli

Uno scatto del viaggio di Francesco Totti a Mosca
Francesco Totti

Spalletti incorona Koulibaly: “Non ho mai allenato un calciatore forte come lui”. Un’altra stilettata al rapporto con Totti

“Io lo vorrei con me Koulibaly, non ho mai allenato un calciatore forte come Koulibaly, sia come calciatore che come uomo. Quando ti passa davanti già ti racconta quella che è la storia che lui determinerà per il Napoli“: quando Spalletti vuole, riesce sempre a colpire con le sue parole. Queste sue frasi dedicate a Kalidou Koulibaly hanno immediatamente portato alla memoria il controverso rapporto con Francesco Totti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spalletti pensieroso
Spalletti (Getty Images)

Spalletti mai banale: attacca e lusinga in una sola frase

Dopo la freddura fatta il giorno della presentazione sulla serie tv dedicata al capitano giallorosso, ora arriva la seconda stilettata. Chi ha seguito la conferenza stampa, ha visto come Spalletti su questa frase ci sia arrivato ragionando, con una pausa quasi scenica per creare anche una certa attesa.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, uno striscione avverte la società: “Non dovete sbagliare”

L’endorsement come miglior calciatore mai allenato di Spalletti per Koulibaly arriva come lusinga per il centrale senegalese al centro di tante voci di mercato, ma rappresenta anche L’ennesimo capitolo del rapporto tormentato con Francesco Totti. È inevitabile che il pensiero corresse agli ultimi mesi giallorossi, alla gestione Dell’addio al calcio di Totti e di tutte le polemiche che ne sono conseguite.