Premier League, è caos per il vaccino: il calciatore polemico sui social

Delph sotto la pioggia
Fabian Delph (Getty Images)

Fabian Delph dell’Everton critico con l’obbligo vaccinale su Instagram: “È da complottisti credere nell’efficacia del sistema immunitario?”

La Football Association ha stabilito l’obbligo di vaccinazione contro il Covid per tutti i giocatori e gli staff delle squadre che parteciperanno alla prossima Premier League. Questi avranno tempo fino al primo ottobre per mettersi in regola.

Non tutti, però, sono d’accordo con il vaccino obbligatorio. Tra i contrari, si segnala Fabian Delph, centrocampista dell’Everton con anche diverse presenze nella nazionale inglese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il messaggio di Delph contro il vaccino su Instagram
Il messaggio di Delph su Instagram che ha scatenato la polemica

Delph contro il vaccino su Instagram: è polemica in Premier League

Delph ha preso una posizione piuttosto chiaramente ‘no vax’ sul suo profilo Instagram, riprendendo nelle storie un messaggio proveniente dal sito di medicina alternativa ‘The Holistic Chamber’.

Il messaggio, dai toni sarcastici, recitava più o meno così: “Ora è diventata una teoria del complotto credere che il sistema immunitario sia capace di svolgere il lavoro per il quale è stato progettato“.

LEGGI ANCHE>>> “70 milioni e si chiude”: insidia dalla Premier, tifosi dell’Inter tremano

Delph, tra l’altro, al momento non è aggregato con il resto della squadra in Florida perché, come spiegato dall’Everton, è stato in contatto con alcune persone positive.

Di sicuro, però, questa dei giocatori restii a vaccinarsi rischia di diventare una bella gatta da pelare per la federazione inglese.