Inter, Inzaghi blocca la cessione del big: via solo in un caso

Inzaghi in campo
Simone Inzaghi (Getty Images)

Simone Inzaghi, nuovo tecnico dell’Inter, ha messo al centro del proprio progetto Marcelo Brozovic, per cui la sua cessione non è prevista. 

La solita indiscrezione di calciomercato per quest’anno può attendere. Marcelo Brozovic non è in uscita dall’Inter. Con l’arrivo in panchina di Simone Inzaghi, infatti, la posizione del centrocampista si è consolidata: per l’allenatore è al centro del progetto che ha in mente per la squadra di Milano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, Inzaghi afferma la permanenza di Brozovic

Brozovic in campo con l'Inter
Marcelo Brozovic, Inter (Getty Images)

Chiaramente, di fronte a un’offerta dalla cifra irrinunciabile, l’Inter ci ragionerebbe come per qualsiasi altro dei suoi tesserati, ma Inzaghi, che ha voce in capitolo per la formazione dell’ossatura dello spogliatoio da qui in avanti, ha chiarito l’importanza di Brozovic per lui. Il croato resta. Secondo quanto riferisce ‘SKY’, lo stesso convincente discorso il tecnico l’ha portato avanti con il diretto interessato. In queste prime settimane di ritiro, infatti, con toni decisi gli ha trasferito le sue idee: è al centro dell’Inter e del suo gioco.

LEGGI ANCHE >>> Handanovic non basta più, l’Inter lavora al maxi-colpo dalla Premier

Tuttavia, si tratta dell’unico titolatissimo in scadenza di contratto tra un anno. Per tale ragione, la pratica del rinnovo sarà svolta con primaria importanza e già durante la prossima settimana i dirigenti nerazzurri potrebbero incontrarsi con il padre di Brozovic, che è anche suo agente, per discutere i termini economici e il leggero aumento dell’ingaggio che l’Inter è pronta a proporre.