Kane va allo scontro, non si presenta all’allenamento

Kane Tottenham
Kane (Getty Images)

Il centravanti del Tottenham Harry Kane doveva arrivare oggi, ma ha lasciato tutti di stucco non presentandosi all’allenamento

E’ stato uno dei protagonisti di Euro 2020 concludendo però la competizione con una grossa delusione, ma nella giornata odierna Harry Kane doveva iniziare la nuova stagione. Il centravanti del Tottenham ha però fatto una ‘mossa’ che mostra in maniera chiara le sue intenzioni future.

Kane infatti doveva presentarsi oggi in ritiro per iniziare la nuova stagione, ma come riporta Sky Sports il giocatore non si è presentato in ritiro. Con questa decisione l’attaccante ha chiarito alla dirigenza ed ai tifosi la sua volontà, ovvero quella di chiedere la cessione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kane Inghilterra
Kane (Getty Images)

Kane ed una cessione sempre più vicina

In passato anche la Juventus ha mostrato interesse per il bomber inglese, ma la permanenza di Cristiano Ronaldo cambia totalmente i piani bianconeri. Sul centravanti degli Spurs in pole c’è il Manchester City con Pep Guardiola a caccia di un centravanti per sostituire Sergio Aguero.

LEGGI ANCHE >>> Italia-Inghilterra, l’inaspettato elogio di Kane agli azzurri

Per arrivare al forte bomber il club inglese è pronto a sborsare l’incredibile cifra di 190 milioni di euro ed ora il giocatore, con questa decisione, spinge ufficialmente per la cessione.