Inter, il primo “sì” che spaventa i tifosi è arrivato: trattativa rovente

Marotta riflette
Beppe Marotta (Getty Images)

Il Chelsea strappa il “sì” di Lukaku e prepara una nuova offerta monstre per l’Inter: pronti fino a 130 milioni di euro. Trattativa rovente.

Il primo “sì” è arrivato. Ed è proprio quello del diretto interessato. Stando a quanto riportato dal giornalista di Sky Sport Gianluca di Marzio, Romelu Lukaku ha formalmente aperto al trasferimento che lo porterebbe al Chelsea. L’attaccante, nella giornata odierna, era rimasto in silenzio in modo tale da riflettere al meglio sul proprio futuro professionale. Poi, in tarda serata, ecco la svolta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lukaku in campo
Romelu Lukaku (Getty Images)

Il Chelsea convince Lukaku e prepara 130 milioni per l’Inter

Il Chelsea, rinfrancato dalla riposta del belga, è tornato quindi alla carica presentando un’offerta ancora più alta rispetto a quella già fatta pervenire all’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta (100 milioni di euro più il cartellino dell’esterno sinistro Marco Alonso valutato 15): questa volta i Blues sono pronti a spingersi fino a 130 milioni. Per il giocatore, inoltre, è pronto un contratto pluriennale da 12 milioni netti a stagione più svariati bonus.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan può aiutare il Chelsea a comprare Lukaku dall’Inter

Un all-in, quello piazzato dal club londinese vincitore della Champions League, le cui probabilità di successo crescono ora dopo ora. L’Inter la prima proposta aveva provato a respingerla ma ora lo scenario appare diametralmente opposto. Il Chelsea, non potendo prendere Erling Haaland, vuole Lukaku a tutti i costi (letteralmente parlando). Ed è molto vicino ad ottenerlo. La trattativa rischia di incendiarsi nelle prossime ore.