L’Atalanta vuol fare la rivoluzione: superate Inter e Juve

Gasperini riflette
Gian Piero Gasperini (Getty Images)

L’addio di Romero rafforza l’Atalanta: se dovessero concretizzarsi gli obiettivi Koopmeiners e Boga, Gasp può superare Inter e Juve

La cessione di Romero al Tottenham e l’arrivo ufficiale di Demiral rappresentano altre due operazioni incredibili dal punto di vista della gestione economica, ma anche sportiva e dell’immagine. È indubitabile che l’Atalanta continui a crescere, continui ad evolvere il proprio modello.

Con delle inevitabili oscillazioni, con qualche scelta sbagliata: continuando, però, in uno straordinario percorso virtuoso che se vedrà aggiungere due tre tasselli ancora la rosa, allora condurrà l’Atalanta ad essere la favorita per lo scudetto con Juventus ed Inter.

Tutte le news sulla SERIE Ae non solo: CLICCA QUI!

Koopmeiners calciomercato napoli
Koopmeiners (Getty Images)

Atalanta, con Koopmeiners e Boga si punta allo scudetto

Ovvia precisazione: senza altri uscite top, anche perché Gasperini deve avere il tempo di lavorare e plasmare ulteriormente questo gruppo. Portare a Bergamo Koopmeiners e Boga, tanto per intenderci, rappresenterebbe quello step che l’Atalanta può e deve fare per coronare il percorso voluto dalla famiglia Percassi.

LEGGI ANCHE >>> “Effetto economico negativo”: la Juventus annuncia l’operazione Romero

Nella stagione in cui Simone Inzaghi deve far fronte alle emorragie di campioni all’Inter, nell’anno in cui Allegri torna alla Juventus senza grandi certezze soprattutto a centrocampo, l’Atalanta può essere consapevole di giocarsi la chance più grande della sua storia, ribaltando la geografia stessa del calcio italiano.