“Effetto economico negativo”: la Juventus annuncia l’operazione Romero

Romero in campo
Cristian Romero (Getty Images)

La Juventus ufficializza le cessioni di Demiral (in prestito) e di Romero (a titolo definitivo) all’Atalanta. Quest’ultima genera effetti negativi in bilancio. 

Un difensore in meno e, nella stessa giornata, una minusvalenza che genera un effetto economico negativo (così come comunicato dalla stessa società bianconera).

“Juventus Football Club S.p.A. comunica che la società Atalanta B.C. S.p.A., a seguito dell’accordo sottoscritto il 5 settembre 2020, ha esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristian Romero per un corrispettivo di € 16 milioni, pagabile in tre esercizi. Tale operazione genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2020/2021 pari a € 4,8 milioni, per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del calciatore.”

La Juventus oggi ha dunque ufficializzato la cessione di Merih Demiral e Cristian Romero all’Atalanta. Il difensore turco, desideroso di cambiare aria dopo il rinnovo di Giorgio Chiellini, si trasferisce a Bergamo con la formula del prestito oneroso (3 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a circa 25 milioni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Demiral in campo
Merih Demiral (Getty Images)

La Juventus ufficializza le cessioni di Demiral e Romero

Meno, quindi rispetto alle cifre circolate nei giorni scorsi (circa 30 complessivi). “In un reparto ricco di campioni – si legge nel comunicato bianconero – ha saputo ritagliarsi i suoi spazi con forza ed energia. In ognuna delle sue 32 presenze in bianconero ha dato tutto, esaltando i tifosi con i suoi interventi e con lo spirito di chi non molla mai. Quello spirito, quella voglia di vincere, sono stati evidenti in ogni chiusura difensiva, in ogni esultanza condivisa e anche nei momenti più difficili, superati sempre insieme”. Demiral saluta Torino dopo aver conquistato una Serie A, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ha scelto il nuovo difensore, costerà meno di Demiral

Il turco andrà a sostituire Romero, ad un passo dal Tottenham. Nel frattempo, il difensore argentino reduce dalla vittoria in Copa America è diventato interamente di proprietà dell’Atalanta. Gli orobici, fa sapere la Juventus, hanno esercitato “il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive per un corrispettivo di 16 milioni, pagabile in tre esercizi”. L’operazione, nel dettaglio, “genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2020/2021 pari a 4,8 milioni di euro per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del calciatore”.