La Juventus domani può chiudere un altro acquisto

Agnelli pensieroso
Andrea Agnelli, Juventus (Getty Images)

Il Trofeo Gamper sarà l’occasione affinché il Barcellona e la Juventus possano organizzare un nuovo vertice per il futuro di Miralem Pjanic. 

L’interruzione del rapporto tra Leo Messi e il Barcellona è soltanto la più spigolosa punta dell’iceberg della complicata situazione economica che attraversa il club blaugrana. La società ha dovuto difatti arrendersi dinanzi alla sua condizione e dovrà lentamente mettere tutti i tasselli al proprio posto per evitare il tracollo finanziario. Per tale ragione, sembra più vicino l’approdo di Miralem Pjanic alla Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La Juventus più vicina a Pjanic: fondamentale il Trofeo Gamper

Pjanic si allena col Barcellona
Miralem Pjanic, Barcellona (Getty Images)

Le due società sono a lavoro e compiono piccoli passi avanti nella trattativa. La strada che si sta percorrendo pare portare al prestito con diritto di riscatto e l’agente del calciatore, Fali Ramadani, nelle ultime ore è a Milano proprio per mettere nero su bianco.

LEGGI ANCHE >>> Dalla Spagna: la decisione di Aguero dopo l’addio di Messi al Barcellona

Secondo quanto riferisce ‘Tuttosport’, al momento il nodo principale è rappresentato dall’ingaggio che percepisce il bosniaco. Si parla infatti di 8 milioni e mezzo di euro, dei quali il Barcellona intende liberarsi del tutto: sono la parte più complicata del sostenere in rosa il centrocampista. Il Trofeo Gamper, in programma domani tra il Barcellona e la Juventus, sarò l’occasione per un vertice di mercato tra Federico Cherubini e i dirigenti blaugrana, al fine di definire il ritorno a Torino di Pjanic.