Inter, dura contestazione contro la società: Zhang nel mirino dei tifosi

Zhang Inter
Steven Zhang (Getty Images)

I tifosi dell’Inter si scagliano duramente contro Zhang dopo la decisione di cedere Lukaku, mentre dimostrano solidarietà a Marotta e Ausilio.

Non si fanno attendere i cori dei tifosi dell’Inter contro il presidente Zhang. La decisione di vendere Romelu Lukaku al Chelsea non è andata giù ai sostenitori nerazzurri. Dura, dunque, la contestazione contro la presidenza, considerata come unica o comunque principale responsabile della decisione di privarsi di Big Rom.

L’obiettivo di risanare il bilancio del club avrebbe fatto sì che, oltre il sacrificio di Achraf Hakimi, arrivasse anche quello di colui considerato ormai un vero e proprio leader della squadra, ereditata da Simone Inzaghi. Le promesse sono state infrante e i tifosi sono insorti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marotta e Zhang in tribuna a San Siro
Marotta e Zhang (Getty Images)

I tifosi dell’Inter contestano Zhang ma sostengono Marotta e Ausilio.

La Curva Nord fa quindi sentire la propria voce, in una contestazione che era nell’aria già da giorni. Prima dell’amichevole contro il Parma, è nata una protesta che è durata circa una ventina di minuti. È dunque la proprietà nerazzurra vista come la principale artefice della cessione dei due big, considerati fino a qualche mese fa addirittura incedibili.

LEGGI ANCHE >>> “Non prenderemo Messi”: l’annuncio del club lascia tutti senza parole

I cori della curva interista colpiscono duramente Steven Zhang, mentre mostrano il proprio sostegno e la propria solidarietà a Marotta e Ausilio. Entrambi, infatti, si sono immediatamente dichiarati contrari all’addio di Lukaku. Già nei giorni scorsi era stato esposto dai tifosi uno striscione che dichiarava: “Ausilio e Marotta siamo con voi per il bene dell’Inter”.