“Sono pronto”: Ribery accetta la ‘folle’ proposta e Zanetti approva

Ribery
Ribery (Getty Images)

Lothar Matthaus fa una proposta particolare per il futuro di Franck Ribery: il francese si dice pronto, ma il club dice no

In tempi di ristrettezze economiche un po’ per tutto il mondo del calcio, ogni club ha bisogno di un’occasione per rinforzare la propria rosa. L’Inter è l’esempio lampante di quanto l’aspetto economico incida sulla costruzione di una squadra: in poco più di un mese Inzaghi si è ritrovato senza Hakimi e Lukaku, i due pilastri della rosa scudetto. Non è nella stessa situazione il Bayern Monaco che fa comunque fatica a completare la squadra a disposizione di Nagelsmann. Ad esempio ai bavaresi manca un quarto esterno che possa essere un’alternativa a Gnabry, Sané e Coman. Così l’ex centrocampista del Bayern Monaco e dell’Inter Lothar Matthaus propone il ritorno di Franck Ribery.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il messaggio di Matthaus e Ribery
Il messaggio di Matthaus e Ribery (Instagram)

Bayern Monaco, Matthaus propone Ribery: “Sono pronto”

“Se il Bayern non trova un esterno, penserei ad un anno di contratto per Ribery” la frase pubblicata su Instagram dall’ex centrocampista. Un post al quale ha risposto lo stesso attaccante francese, svincolato dopo la fine dell’esperienza alla Fiorentina: “Grazie amico mio, sono pronto”. Una proposta che si prende il ‘mi piace’ anche del vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ma non quello del Bayern Monaco.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta ha fretta: si chiude per l’esterno destro

La stessa società, infatti, tramite Oliver Kahn fa sapere che Ribery non sarà tesserato nonostante si stia allenando nel centro sportivo del club insieme ad un altro ex svincolato: Jerome Boateng. Entrambi dovranno aspettare la chiamata giusta per rimettersi in gioco, ma non sarà quella del Bayern.