La risposta di Spalletti all’emergenza: adatta il portiere a difensore centrale

Spalletti arrabbiato
Luciano Spalletti (Getty Images)

Emergenza difensiva per in Napoli. Spalletti, per ovviare all’infortunio di Manolas, ha schierato il portiere Idasiak nel ruolo di centrale.

Sebastiano Luperto, ormai, è in procinto di passare all’Empoli mentre Kostas Manolas è fuori per infortunio. Luciano Spalletti, per organizzare l’allenamento odierno del Napoli, ha dovuto lavorare di fantasia: da una parte Kalidou Koulibaly e Amir Rrahmani, dall’altra il tandem improvvisato formato dal giovane Alessandro Zanoli (terzino) e da Hubert Idasiak, che di professione fa il portiere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Manolas in campo
Kostas Manolas (Getty Images)

Emergenza difensiva per Spalletti: un portiere schierato difensore

Non proprio le migliori condizioni in cui lavorare per Spalletti, che infatti ha chiesto alla dirigenza di sondare il mercato alla ricerca di qualche buona opportunità. Nel mirino degli azzurri è quindi finito Piero Hincapié del Talleres: 10 milioni il costo complessivo del cartellino. A rendere l’operazione complicata non è tanto il prezzo, bensì le tante squadre a lui interessate. L’elenco, per rendere l’idea, comprende il Bayern Monaco, il Bayer Leverkusen, l’Atletico Madrid ed il Newcastle.

LEGGI ANCHE>>> Il confronto da cui emergerà il futuro di Kalidou Koulibaly

Il difensore ha approfittato della Copa America per mettersi in mostra, centrando il suo obiettivo. “Un calciatore sogna di andare all’estero e di andare in campionati migliori. Se mi verrà data l’opportunità di andare – aveva detto a ‘Radio Impacto’ – sarà meglio coglierla. Non posso promettere ai tifosi che resterò”. Il profilo piace molto a Spalletti il quale, nei prossimi giorni, aspetta segnali incoraggianti dalla sua dirigenza. Ora, invece, dovrà continuare ad affidare la difesa ad un portiere.