Si riaccende la polemica degli Europei: il gesto si ripete in Supercoppa

Chelsea Villareal Supercoppa
Supercoppa Europea (Getty Images)

Ritorna anche in Supercoppa Europea il gesto che fa discutere: il Chelsea s’inginocchia, il Villarreal resta in piedi.

Diversa competizione europea, ma stesso gesto che continua a far discutere. Già durante gli Europei, infatti, è stato argomento di discussione quotidiano quello dell’inchino per il Black Lives Matter. Anche nel corso della finale di Supercoppa, disputata nella serata di ieri e vinta dal Chelsea ai rigori, è tornata la stessa divisione che aveva caratterizzato le diverse partite degli Euro2020. I Blues si sono inginocchiati, i giocatori del Villarreal hanno deciso invece di restare in piedi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Supercoppa Chelsea Villarreal
Supercoppa (Getty Images)

Inginocchiarsi o no? La discussione ritorna con la Supercoppa.

Posizioni diverse e distanti, anche questa volta e anche in Supercoppa Europea. Da un lato c’è il Chelsea che sceglie di inginocchiarsi, dall’altro c’è il Villarreal che prende la decisione opposta e resta in piedi. Il gesto di solidarietà al movimento Black Lives Matter è ormai diventato celebre, ma non smette di creare discussioni e distanze. Pur essendo, in realtà, un gesto esplicito contro il razzismo.

LEGGI ANCHE >>> “Ero devastato”: il restroscena della stella sulla finale con l’Italia

Come alcune nazionali durante Euro2020, anche il Villarreal decide di non inginocchiarsi prima dell’inizio della partita. Le divisioni restano. Il gesto continuerà forse e in ogni caso a destare polemiche, che venga attuato o che non venga attuato. Due parti, queste, per cui difficilmente si troverà una soluzione, anche per gli eventi sportivi che verranno in futuro.