La frecciata che colpisce Chelsea e Manchester City: “Non hanno limiti”

Abramovich Chelsea
Abramovich (Getty Images)

In vista dell’esordio di Premier League Jurgen Klopp ha punzecchiato sul mercato le rivali, in primis Chelsea e Manchester City.

L’acquisto di Romelu Lukaku da parte del Chelsea è solo l’ultimo colpo milionario realizzato dalle big di Premier League. I Blues, insieme alle due squadre di Manchester, hanno investito molto negli ultimi anni e l’acquisto di ‘Big Rom’ è l’ultima testimonianza di tutto ciò.

In vista dell’esordio in Premier League il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp ha discusso in conferenza stampa ed ha parlato dei colpi milionari delle rivali di mercato. Dal canto suo i Reds hanno investito ‘solo’ 40 milioni per acquistare Konate del Lipsia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Klopp Liverpool
Klopp (Getty Images)

Le parole di Klopp su Chelsea e Manchester City

Il Liverpool non è stato molto attivo sul mercato, ma ha rinnovato i contratti di big come Alisson e Van Dijk. Ecco le sue parole:

LEGGI ANCHE >>> Addio Lukaku, è fatta: Inter convinta dall’ultima offerta del Chelsea 

“Non possiamo paragonarci ad altri club. Ovviamente loro non hanno limiti, a differenza nostra. Ci è permesso spendere i soldi che guadagniamo, è quello che abbiamo sempre fatto. La gente pensa che se non si compra un giocatore, allora non stai lavorando. Non è così. Non mi sorprende mai sorpreso la forza finanziaria di Manchester City, Chelsea o Manchester United. “.