L’amara puntualizzazione della Roma su Dzeko all’Inter

Dzeko con la maglia dell'Inter
Dzeko (Getty Images)

Dzeko ha esordito già con la maglia dell’Inter nell’amichevole di oggi contro la Dinamo Kiev. Il bosniaco ha anche segnato un gol.

Dopo la cessione di Lukaku, l’Inter ha preso Edin Dzeko dall Roma. La squadra nerazzurra sta cercando anche un altro attaccante. I nomi più seguiti da Marotta ed Ausilio sono Zapata dell’Atalanta, Correa della Lazio ed Insigne del Napoli. L’acquisto del colombiano, almeno per il momento, sembra quello più fattibile.

L’ufficialità dell’acquisto di Dzeko è arrivata in serata. Il bosniaco ha già giocato con la sua nuova squadra nell’amichevole di oggi contro la Dinamo Kiev. Il giocatore ha segnato anche un gol. La Roma ha diramato un comunicato dove ha ufficializzato la cessione dell’attaccante, spiegandone anche i motivi:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mourinho riflette
José Mourinho (Getty Images)

Il comunicato della Roma sulla cessione di Dzeko all’Inter

“L’AS Roma comunicato d’aver ceduto a titolo definitivo Edin Dzeko all’Inter. Il calciatore, dopo sei stagioni, ha preso la decisione di continuare la propria carriera in un’altra squadra. La dirigenza prende atto della volontà di Edin ed intende ringraziarlo per quanto ha fatto in maglia giallorossa fino ad oggi, augurandogli il meglio per il futuro”.

LEGGI ANCHE >>> Roma, spunta un inaspettato dettaglio nella trattativa per il bomber

La squadra giallorossa ha voluto sottolineare che la cessione di Dzeko è stata dipesa solamente dalla scelta del giocatore bosniaco di cambiare aria. L’attaccante con la squadra capitolina ha segnato 119 gol in 260 presenze. La Roma sta cercando di sostituirlo con Abraham del Chelsea.