Juventus, ora non ci sono più dubbi: Allegri è stato accontentato

Allegri palleggia
Allegri (Getty Images)

La Juventus ha finalmente trovato l’accordo con il Sassuolo per Manuel Locatelli. Per il centrocampista è il primo giorno da juventino.

Massimiliano Allegri vuole riportare la Juventus a vincere lo Scudetto. Il tecnico toscano sa benissimo che la squadra ha bisogno dei rinforzi a centrocampo. Ieri, dopo mesi di lunghe trattative con il Sassuolo, c’è stato il via libera definitivo al passaggio in bianconero di Manuel Locatelli.

L’altro obiettivo della Juventus per il centrocampo è il ritorno di Miralem Pjanic. Il centrocampista dovrebbe arrivare in prestito dal Barcellona, ma prima il team piemontese deve cercare di vendere. Il nome più gettato è quello di Ramsey. Ma oggi è la prima giornata di Locatelli con il team juventino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli con la coppa di Euro 2020
Manuel Locatelli (Getty Images)

Locatelli è arrivato al J Medical per effettuare le visite mediche

Dopo aver trascorso la notte al J Hotel, Locatelli è giunto al J Medical per effettuare le visite mediche di rito. Il giocatore è stato accolto da una sessantina di tifosi che si erano radunati lì dalla prima mattinata. Il centrocampista si è fermato a firmare anche qualche autografo. Le visite mediche dovrebbero terminare verso le 16 e da lì in poi si aspetterà solo il comunicato ufficiale.

LEGGI ANCHE >>> Pogba, “affare fatto”: l’accordo per il francese è già chiuso

Il neo campione d’Europa con l‘Italia di Mancini si è trasferito alla Juventus tramite la formula del prestito biennale, che dovrebbe essere a titolo gratuito, con un obbligo di riscatto incondizionato di riscatto di 35 milioni di euro bonus compresi. Il riscatto potrà già essere esercitato l’anno prossimo in caso di qualificazione in Champions League.