Quindici milioni, la strana offerta che può far restare Vlahovic in Serie A

Vlahovic porta palla
Vlahovic (Getty Images)

Dusan Vlahovic sembra destinato all’Atletico Madrid ma arriva l’offerta che potrebbe cambiare le carte in tavola

Dusan Vlahovic all’Atletico Madrid, tutto fatto o quasi. Ed in quel quasi che si nasconde la possibilità di vedere ancora l’attaccante serbo in Serie A il prossimo anno. La Fiorentina, secondo quanto riferisce il ‘Corriere dello Sport’, ha una bozza di accordo con la società spagnola: affare da 50 milioni di euro, più 10 di bonus più una percentuale su una futura rivendita. Anche se Commisso ha parlato di proposta da 100 milioni sulla quale riflettere, le cifre dovrebbero essere più basse per l’addio di Vlahovic. In realtà il patron della Viola sta cercando un modo per evitare la cessione del 21enne che in Italia piace anche a Juventus e Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Commisso
Commisso (Getty Images)

Fiorentina, Vlahovic può restare con ingaggio super

Le due big italiane sono però frenata dalla valutazione che la Fiorentina dà di Vlahovic, la stessa che non ha fermato l’Atletico Madrid. Simeone è pronto a mettere il giovane bomber al fianco di Luis Suarez per un reparto offensivo davvero importante. Però Commisso sta provando a convincere il calciatore a restare.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic, il giallo si infittisce: spunta l’alternativa che fa saltare il banco

Sempre il ‘Corriere dello Sport’ ha svelato la nuova offerta che la Fiorentina avrebbe fatto a Vlahovic. Nessun prolungamento di contratto (attualmente in scadenza nel 2023), ma ingaggio che passerebbe da 800mila a 5 milioni di euro a stagione. Stessa cifra che andrebbe, come commissioni, all’agente del calciatore per un totale complessivo di quindici milioni di euro. Questa la cifra stanziata da Commisso per tenersi il 21enne che ora dovrà decidere se accettare la proposta della Fiorentina o farsi attrarre dalla possibilità di giocare con Suarez alla corte di Simeone.