“Così fa più male”: il duro attacco a Donnarumma che perdona Lukaku

Donnarumma saluta i tifosi del Psg
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Fanno discutere le recenti dichiarazioni di Donnarumma sui motivi che lo hanno portato ad abbandonare il Milan. Capello lo attacca.

Non sono andate giù ai tifosi del Milan le recenti dichiarazioni di Gianluigi Donnarumma. Il portiere, passato al Paris Saint Germain a parametro zero, in un’intervista concessa al ‘Corriere dello Sport’ aveva parlato dei motivi che lo hanno spinto ad andare via e a rifiutare il rinnovo di contratto. “Decisione mia. La vita è fatta di scelte, avevamo ambizioni diverse. Otto anni non si dimenticano, ma avevo bisogno di cambiare per crescere, per migliorare e diventare il più forte.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Capello in posa
Fabio Capello (Getty Images)

Capello attacca Donnarumma dopo le sue recenti dichiarazioni

In merito è voluto intervenire Fabio Capello, che ha criticato il comportamento del difensore laureatosi campione d’Europa e miglior giocatore del torneo. “L’addio di Lukaku all’Inter – ha detto l’ex tecnico ora opinionista ai microfoni de ‘La Repubblica’ – tecnicamente pesa come quello di Donnarumma al Milan. Ma Gigio non ha portato un euro al club, quindi fa più male. La riconoscenza per chi ti ha cresciuto, aiutando la tua famiglia, è dovuta”.

LEGGI ANCHE >>> Un altro campione d’Europa raggiunge Donnarumma in Francia

Donnarumma, nel frattempo, è pronto ad iniziare la sua nuova avventura. L’allenatore del Psg Mauricio Pochettino lo ha infatti convocato per la partita di campionato in programma oggi alle ore 21, che vedrà i parigini affrontare il Brest. Assenti, invece, Lionel Messi e Neymar che il tecnico evidentemente non ritiene ancora pronti.