Il Milan ora esagera: la squadra di Pioli pronta ad essere stravolta

Maldini sorride
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan accelera per regalare al tecnico Pioli nuovi rinforzi: preso Florenzi, ora si stringe per Bakayoko e Adli. Rebus trequartista.

Un acquisto già definito, tre trattative e un rebus ancora da risolvere. Sono giorni intensi in casa Milan: Paolo Maldini e Frederic Massara, dopo aver sondato il mercato alla ricerca degli elementi ritenuti più adatti per migliorare la rosa a disposizione del tecnico Stefano Pioli, sono infatti pronti a passare all’azione. Il primo obiettivo, Alessandro Florenzi, è stato centrato: il terzino campione d’Europa sbarcherà a breve in città con la formula del prestito oneroso e diritto di riscatto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Florenzi felice
Alessandro Florenzi (Getty Images)

Il Milan accelera per Bakayoko e Adli

Ora il mirino è puntato su due centrocampisti: Tiémoué Bakayoko e Yacine Adli. Il francese intende lasciare il Chelsea e vorrebbe tornare a rivestire il rossonero: all’anno prende 3 milioni ma pur di agevolare il trasferimento è pronto a scendere a 2.5. Con i Blues, nei prossimi giorni, si cercherà di individuare la formula più adatta (probabilmente il prestito con diritto). Per quanto riguarda il classe 2000 del Bordeaux, i contatti risultano al momento in stallo visto che il club francese vorrebbe poco più di 10 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Milan, un finlandese può arricchire il pacchetto offensivo di Pioli

Irrisolta, poi, la questione del sostituto di Hakan Calhanoglu. La dirigenza ha valutato numerosi profili, soppesandone i pro e i contro, tuttavia non si è mai arrivato all’affondo decisivo. Detto di James Rodriguez che non hai convinto realmente, le candidature forti erano quelle di Josip Ilicic (resterà all’Atalanta) e di Hakim Ziyech, destinato a restare al Chelsea. Resta in piedi, a condizioni comunque sia complicate, l’opzione Isco (in uscita dal Real Madrid).