Pjanic alla Juventus, Koeman scopre le carte in conferenza

Pjanic contro la Juventus
Pjanic (Getty Images)

Pjanic di nuovo in orbita Juventus, Koeman fa chiarezza in conferenza stampa e scopre le carte sul futuro del bosniaco

Protagonista di una delle operazioni più importanti del calciomercato post-pandemico, l’esperienza in blaugrana di Miralem Pjanic non è andata come il previsto. L’ex colonna della Juventus ha sofferto l’adattamento al calcio spagnolo e l’inserimento in un club diventato una polveriera, dentro e fuori dallo spogliatoio. In più, le scelte tecniche di Ronald Koeman non sembrano averlo mai esaltato e, adesso, il Barcellona sarebbe pronto a salutare il centrocampista bosniaco dopo solo un anno. Gli estimatori, d’altronde, non mancano: la stessa Juventus sarebbe tra i club interessati per un eventuale ritorno in Italia dell’ex fantasista di Roma e Lione.

LEGGI ANCHE >>> Le tre cessioni della Juventus che portano a Pjanic

Pjanic-Juventus, Koeman svela tutto in conferenza stampa

Attenzione, dunque, alle dichiarazioni di Ronald Koeman in conferenza stampa: “Le situazioni legate a Pjanic Umtiti restano molto complicate, ma la dirigenza sta lavorando per risolverle presto”. Parole che certificano (o quasi) l’esclusione definitiva del bosniaco (e anche del centrale francese) dai piani tecnici del Barcellona. La Juventus resta la principale interessata al calciatore, ma in Serie A sono diversi i club che monitorano e attendono alla finestra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Koeman
Koeman (Getty Images)

Dopo l’arrivo di Locatelli, occhio ai possibili colpi di coda in casa Juventus. Il centrocampo era il reparto che necessitava i maggiori miglioramenti, dopo la travagliata stagione targata Andrea Pirlo. Il ritorno di Massimiliano Allegri potrebbe favorire un ritorno in bianconero di Pjanic, che dalla sua attende di conoscere il proprio futuro e si prepara ad un addio alla Catalogna. In questa ultima settimana di mercato, l’ardua sentenza.