“Non posso mentire”: Inter, Zanetti spaventa i tifosi

Zanetti parla con Figo
Zanetti e Figo (Getty Images)

Javier Zanetti si è soffermato sugli addii importanti che hanno dovuto affrontare i tifosi dell’Inter durante questa sessione di mercato.

Dalla vittoria dello Scudetto sembra che sia trascorsa una vita. Oggi l’Inter, ore 18.30, giocherà la prima giornata di campionato al San Siro il Genoa. Ci sarà il debutto di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra. Potrebbero esordire con il team meneghino anche i nuovi acqusti Calhanoglu e Dzeko. 

I tifosi nerazzurri hanno dovuto dire addio ad alcuni dei principiali fautori della vittoria del campionato come Conte, Lukaku ed Hakimi. Ieri sera è arrivato anche l’annuncio ufficiale del divorzio tra Lele Oriali e l’Inter. Non sono stati mesi facili per i sostenitori interisti che hanno paura che la loro squadra del cuore non possa più competere per vincere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zhang con mascherina
Zhang (Getty Images)

Inter, Zanetti avvisa i tifosi che sarà una stagione difficile

Come riportato da ‘QS’, sulla situazione dell‘Inter è intervenuto, durante un evento a Biella, il vicepresidente ed ex bandiera dei nerazzurri Javier Zanetti: “Non posso mentire, io proprio non posso farlo. Sarà una stagione dura e difficile, ma saremo competitivi. Il mio tacere dice tutto ed è per proteggere una squadra per il quale daremo tutto”.

LEGGI ANCHE >>> Il sorprendente esonero dell’Inter è ufficiale: arriva il comunicato

L’Inter per ovviare alle ‘cessioni obbligate’ di Hakimi e Lukaku ha comprato Dzeko, Calhanoglu e Dumfries. I nerazzurri stanno cercando anche un altro attaccante e il nome di Correa della Lazio sembra quello più plausibile. I prossimi giorni saranno decisivi per conoscere il prossimo acquisto della squadra di Inzaghi.