La Juventus e quel rimpianto di mercato che i tifosi stanno urlando

Allegri Juventus
Allegri (Getty Images)

La Juventus ha debuttato in campionato con un pareggio ad Udine. Il protagonista della serata in negativo è stato il portiere Szczesny.

Il debutto in campionato della ‘nuova’ Juventus di Massimiliano Allegri ha visto i bianconeri frenare a sorpresa ad Udine. Dopo un vantaggio iniziale di 2 a 0 che sembrava mettere a posto le cose, il portiere bianconero Wojciech Szczesny si è reso protagonista di errori decisivi.

Il portiere polacco ha prima causato il rigore che Pereyra ha finalizzato e poi ha totalmente pasticciato regalando di fatto la rete del pareggio a Deulofeu. Una serata storta che ha alimentato nuovamente grossi rimpianti tra i tifosi bianconeri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Szczesny Juve
Szczesny (Getty Images)

Juventus, cresce il rimpianto Donnarumma

Come riporta Repubblica la serata no di Szczesny ha probabilmente aumentato i rimpianti sia tra i tifosi che in società per il mancato arrivo di Gianluigi Donnarumma, finito a costo zero al Psg. In realtà il trasferimento tra commissioni e contratto non era proprio a basso costo e il problema principale è che Szczesny ha fin dall’inizio chiarito di voler restare in bianconero.

LEGGI ANCHE >>> Allegri deluso dopo Udinese-Juventus fa una rivelazione in diretta

In realtà, come possiamo vedere, sul web è facile trovare parole tutt’altro che lusinghiere nei confronti dell’estremo difensore bianconero: