Juventus, il vero obiettivo di Allegri con la cessione di Ronaldo

Ronaldo in campo con la Juventus
Cristiano Allegri, Juventus (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus resta avvolto dal punto interrogativo Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese potrebbe lasciare i bianconeri negli ultimi giorni di mercato qualora dovesse manifestarsi una reale opportunità

La Juventus non escluderà a prescindere la cessione di Cristiano Ronaldo nell’ultima settimana di mercato. E’ chiaro che i bianconeri valuteranno attentamente il da farsi e lasceranno partire il portoghese solamente in caso di offerta vantaggiosa e in caso di un sostituto adeguato. 28-30 milioni la valutazione fatta dai bianconeri per il cinque volte Pallone d’Oro, cifra che City e PSG potrebbero decidere di investire sul giocatore.

La Juventus, però, dovrà cercare prima un degno sostituto del portoghese, con le quotazioni di Icardi in totale rialzo rispetto alle ultime settimane. L’attaccante argentino è un chiaro obiettivo di Allegri già dagli anni passati. Non sarà facile, però, far incastrare una doppia operazione così importante a soli sei giorni dalla chiusura del calciomercato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kaio Jorge e Cristiano Ronaldo si abbracciano
Kaio Jorge e Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, la cessione di Ronaldo per arrivare a Icardi

Con il possibile addio di Ronaldo, quindi, la Juventus potrebbe dirottare le sue attenzioni su Icardi. Più defilata la posizione di Vlahovic, valutato circa 60-70 milioni di euro dalla Fiorentina e quindi irraggiungibile per i bianconeri. Niente da fare anche per Gabriel Jesus, il quale resterà al Manchester City alla corte di Guardiola.

LEGGI ANCHE >>> Insigne ha risposto a De Laurentiis. Con ‘dos huevos’ grossi così

La Juventus accende l’ultima settimana di mercato. Bisognerà capire i piani e le strategie del PSG e il possibile addio di Mbappè, corteggiato da diverse squadre di Premier League e dal solito Real Madrid.