Roma, un esubero rischia di far saltare il piano di Mourinho

Mourinho ringrazia i tifosi della Roma dopo la vittoria con la Fiorentina
Mourinho (Getty Images)

La Roma vuole aggiungere ancora un centrocampista al mazzo di Mourinho: Zakaria è il profilo scelto ma Nzonzi rischia di far saltare il banco

La Roma vuole aggiungere un centrocampista alla rosa di Jose Mourinho ma al momento si ritrova ‘prigioniera’ di Steven Nzonzi. Il francese vuole una buonuscita per lasciare il club. Una richiesta che al momento frena un po’ i giallorossi, alla ricerca di club disposti ad accogliere i suoi esuberi. Le uscite infatti libererebbero una parte del monte ingaggi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zakaria in azione durante l'Europeo
Zakaria (Getty Images)

Roma, individuato il rinforzo per Mourinho: c’è Zakaria ma Nzonzi mette il bastone tra le ruote

La proprietà della Roma vuole accontentare il tecnico portoghese. Dopo aver trattato inutilmente e a lungo Granit Xhaka, che nelle scorse ore ha rinnovato con l’Arsenal, i giallorossi hanno riposto l’attenzione sullo svizzero Denis Zakaria del Borussia Monchengladbach. Con il calciatore, i giallorossi hanno già raggiunto un accordo sull’ingaggio: 2 milioni netti a stagione e firma fino al 2025.
Rimane da trovare l’intesa invece con il club. Un dettaglio che non appare insormontabile poiché lo svizzero ha un contratto in scadenza nel 2022. I tedeschi, scrive il ‘Corriere dello Sport’, chiedono 20 milioni di euro ma l’affare potrebbe concludersi pure a 15, considerata l’esigenza di monetizzare evitando il rischio di perderlo a zero.
La Roma però in questo momento è bloccata da Nzonzi. Il francese vuole imporre le sue regole per lasciare la capitale: risoluzione del contratto e buonuscita da un milione e mezzo di euro. Una mossa che gli consentirebbe di passare all’Al Rayyan con cui ha l’accordo per un contratto biennale. Il centrocampista ha rifiutato di recente pure il Benfica che gli offriva una proposta triennale.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, porte girevoli: colpo in arrivo e addio al bomber

La Roma è vicina a definire operazioni minori. L’attaccante Zan Celar è vicino al passaggio definitivo al Lugano mentre il centrocampista Alessio Riccardi dovrebbe essere girato in prestito al Teramo, in serie C.
In Spagna, infine, circola la voce di un interessamento dei giallorossi per Samuel Umtiti, in uscita dal Barcellona. Al futuro del francese sono attente Monaco e Nizza. Il calciatore potrebbe partire negli ultimi giorni tuttavia la priorità della Roma resta l’innesto di un centrocampista.