Il solito Cassano: critiche alla Juventus e brutta frecciata a Dybala

Antobio Cassano
Antonio Cassano (Getty Images)

Antonio Cassano ancora una volta fa sentire quello che è il suo pensiero: parla  della Juventus e della situazione di Dybala.

Antonio Cassano ha sempre avuto e continua ad avere un pensiero straripante. Questa volta nel suo mirino è finita la Juventus di Massimiliano Allegri. Dopo il pareggio portato a casa contro l’Udinese, molto si è detto della squadra bianconera. L’ex giocatore, allora, non ha potuto fare a meno di dire la sua ma è intervenuto, come avviene solitamente, a gamba tesa: sia sulla situazione attuale che i bianconeri, calcisticamente parlando, stanno vivendo sia delle situazioni legate a Paulo Dybala e a Cristiano Ronaldo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Paulo Dybala Juventus
Paulo Dybala (Getty Images)

“La Juventus gioca male, Dybala non ha personalità”, così interviene Cassano

Intervenuto come di consueto alla BoboTV, Antonio Cassano ha perciò parlato della partita che i bianconeri hanno disputato a Udine. Ha dichiarato: “La Juve stava vincendo 2-0 senza sapere perché. L’Udinese era in vacanza. Sul 2-1 i friulani difendevano anziché attaccare. La Juventus gioca molto male, sembrava che volesse farsi due gol da sola, dal momento che l’Udinese non aveva intenzione di segnare”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, è ufficiale la notizia che fa tremare i tifosi: “Niente Juve”

Su Ronaldo, l’ex della Sampdoria ha affermato: “C’è un grande problema e questo grande problema si chiama Ronaldo. Lui vuole andare via”. Ha poi concluso il suo discorso parlando di Dybala. Non parole dolcissime le sue nei confronti del numero 10 della Juventus: “Dybala vuole essere al centro dell’attenzione e sentirsi la stella delle stelle. Io credo che gli manchi personalità, che abbia bisogno ancora di qualcosa al livello caratteriale. Quando c’è un giocatore sopra di lui ne risente tanto”.