La telefonata di Ronaldo che fa tremare la Juventus

Ronaldo festeggia un gol con i compagni
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Ronaldo vuole andarsene dalla Juve: ha chiamato i portoghesi del Manchester City per favorire una sua cessione al club di Guardiola

Nuova puntata della telenovela dell’estate, quella riguardante il ‘caso’ Cristiano Ronaldo. La panchina di domenica in Udinese-Juventus ha infatti riacceso prepotentemente i rumors di mercato attorno all’asso portoghese.

Ora, svela ‘L’Equipe’, la pista più calda per CR7 potrebbe essere il Manchester City, con Jorge Mendes che starebbe spingendo in tal senso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Guardiola pronto a raccogliere un pallone
Josep Guardiola (Getty Images)

Ronaldo, telefonata ai portoghesi del City per convincere Guardiola

Non solo: lo stesso Ronaldo, sempre più ansioso di lasciare Torino, avrebbe chiamato personalmente i portoghesi del City (Ruben Dias, Joao Cancelo e Bernardo Silva) per favorire un clamoroso trasferimento negli ultimi giorni di mercato.

L’osso più duro da convincere è probabilmente rappresentato da Guardiola, che per rinforzare l’attacco degli Sky Blues preferirebbe decisamente Harry Kane. Sul capitano dell’Inghilterra, però, il Tottenham continua a fare muro. Ecco che allora anche Pep potrebbe decidere di virare sul cinque volte Pallone d’Oro. 

LEGGI ANCHE>>> Cobolli Gigli, appello alla Juventus: “Ronaldo prima va via, meglio è”

Nell’operazione Ronaldo, tra l’altro, potrebbe essere inserito il cartellino di Gabriel Jesus, un’opzione che intrigherebbe molto Massimilano Allegri.

Per poter tesserare il nazionale brasiliano, la Juve dovrebbe tuttavia liberare un posto da extracomunitario: uno scenario che potrebbe essere raggiunto con la cessione di Weston McKennie, che ha molto mercato in Premier come in Bundesliga. Di certo, da qui a fine mese, saranno giorni di forte passione per i tifosi bianconeri.