Ronaldo, scintille con un compagno allo United? “Soluzione drastica”

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo è diventato ufficialmente un nuovo giocatore del Manchester United: ora il primo problema è scegliere il numero di maglia.

Cristiano Ronaldo, dopo l’addio alla Juventus, è arrivato al Manchester United e la sua squadra del cuore lo riaccoglie dopo 12 anni. Da tanto, come già anni fa appunto, Ronaldo ha avuto sulle spalle il numero 7. Una sorta di marchio, questo per lui, a cui non vuole fare a meno. Eppure al Manchester oggi questo è un numero che appartiene già a un altro giocatore, ovvero a Edinson Cavani.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo allo United: è già un caso quello del numero di maglia che sceglierà

La maglia numero 7, dunque, nel Manchester United, appartiene già a Edinson Cavani. Come previsto dalla regola M.5 della Premier League, però, ora il giocatore non può rinunciarci o cambiare e deve mantenere il numero fino alla fine della stagione. Solo un’ipotesi ci sarebbe per far sì che si possa vedere Ronaldo con questo numero sulle spalle. L’uruguaiano, infatti, per dare una risoluzione al problema, dovrebbe partire e lasciare i Red Devils. Ipotesi, però, davvero molto remota.

LEGGI ANCHE >>> Inter, la furia dei tifosi dopo il gol del Verona: “Ora basta”

In realtà ci sarebbe anche un’altra opzione. Come riportato da Fanpage.it,  lo United potrebbe richiedere una deroga speciale dal consiglio di amministrazione della Premier League. Tramite questa, il club inglese potrebbe far si che la numerazione ufficiale già comunicata alla Federazione possa essere cambiata. Ronaldo potrebbe così prendere il suo numero ‘porta fortuna‘. L’alternativa, per il portoghese, se la deroga non venisse accettata, sarebbe quella di scegliere la maglia numero 28, che è stato la prima indossata quando ha fatto il suo ingresso nel professionismo.