Svelata la telefonata che ha sconvolto tutti i piani di Ronaldo

Cristiano Ronaldo perplesso
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Il futuro di Ronaldo è stato deciso da una telefonata. Chi ha chiamato Cristiano lo ha convinto ad andare verso lo United.

Il fatto che Ronaldo sia tornato a Manchester, e per la precisione allo United, rappresenta di sicuro un passaggio cruciale per i nostalgici. Cristiano indosserà nuovamente quella maglia che gli ha permesso di lanciarsi in maniera decisiva nell’Olimpo del calcio, diventando a tutti gli effetti uno dei calciatori più forti sul pianeta. Un ritorno gradito anche ai tifosi dei red devils, pronti nuovamente a riabbracciare il loro beniamino d’un tempo. Eppure, il ritorno di Cristiano a Manchester avrebbe potuto assumere dei contorni ben diversi.

Si, perchè fino a qualche ora fa era il City ad essere ben più vicino al giocatore portoghese, con la squadra di Guardiola che sembrava seriamente intenzionata a mettere le mani sull’ormai ex giocatore della Juventus. Poi la svolta, un evento ben preciso che ha stravolto i piani di Cristiano, riportandolo a casa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sir Alex Ferguson in tribuna
Sir Alex Ferguson (Getty Images)

Ronaldo, la telefonata di Ferguson ha cambiato tutto

Insomma, Cristiano era vicino al City, poi qualcosa è cambiato. Un po’ (anche) il raffreddamento da parte dei citizens, per un’operazione molto complicata che vedeva la Juve non schiodarsi dalla richiesta di 25 milioni di euro o il cartellino di Gabriel Jesus. Ma la svolta per Ronaldo è arrivata grazie ad una telefonata, come riportato dal giornalista Samuel Luckhurst del ‘Manchester Evening News’.

LEGGI ANCHE >>> Marotta e il diktat degli Zhang: “Reperire risorse finanziarie”

A cambiare la storia ci ha pensato una vecchia gloria dello United, ovvero Sir Alex Ferguson: l’ex allenatore, infatti, in mattinata ha chiamato Cristiano, preoccupato dall’eventualità di vederlo con indosso la maglia del City, di fatto uno smacco ed un tradimento per i suoi vecchi tifosi.

Cosi Ferguson ha cominciato la sua opera di convincimento che, alla fine, ha trovato risvolti positivi. L’ex allenatore del Manchester ha convinto Cristiano a trattare con lo United per il suo ritorno “a casa”, e cosi in questi minuti è arrivato l’annuncio del club che ha ingaggiato l’ormai ex giocatore della Juventus.