Juve, il gesto eloquente dei calciatori verso i tifosi la dice lunga

Dybala seduto in campo
Paulo Dybala, Juventus (Getty Images)

Il gesto significativo al termine di Juventus-Empoli da parte dei calciatori bianconeri verso i tifosi, presenti in curva e delusi per la sconfitta.

L’inizio di campionato della Juventus è stato piuttosto complesso. La squadra bianconera, infatti, ha pareggiato contro l’Udinese e perso contro l’Empoli. Il dato preoccupante non è solamente quello numerico, bensì quello tecnico. La formazione è apparsa confusa e i timori aumentano di giorni in giorno.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, i calciatori si scusano con i tifosi sotto la curva: il gesto

I meno soddisfatti sono sicuramente i sostenitori della squadra, che con l’arrivo/ritorno in panchina di Max Allegri immaginavano degli esordi sicuramente più convincenti. Dopo due anni d’assenza dai campi, a causa della diffusione del Covid-19, i sostenitori sono tornati allo stadio e all’Allianz Stadium hanno trasferito alla squadra il loro disappunto per il risultato e le prestazione a partire dall’intervallo tra primo e secondo tempo e anche alla fine del match.

LEGGI ANCHE >>> “Hanno imparato dal passato”: Pioli battezza ‘tre nuovi acquisti’

Pioggia di fischi per la formazione, che però ha fatto mea culpa fin dal primo istante e vuole mettersi in carreggiata. Al termine della partita contro l’Empoli, infatti, Danilo, Bonucci, Dybala e Morata sono stati i protagonisti di un gesto significativo. Sono andati sotto la curva dei tifosi bianconero e si sono scusati con i propri tifosi per la prestazione e il momento decisamente al di sotto delle aspettative.