Anticipato l’annuncio ufficiale che rende felice l’Inter

Marotta prima di una gara
Marotta (Getty Images)

L’agente di Martinez ha confermato l’accordo per il rinnovo del contratto, l’annuncio solo dopo gli ultimi dettagli. Villar resta a Roma

L’agente di Lautaro Martinez e Gonzalo Villar ha fatto il punto sui suoi due assistiti a poche ore dalla chiusura del calciomercato. Entrambi sono destinati a restare nelle rispettive società. Mentre il primo è ad un passo dal rinnovo, il secondo confida di recuperare il terreno perdito nelle gerarchie tattiche della squadra.
Sia Inter sia Roma sono ancora a punteggio pieno dopo le prime due giornate e formano il gruppo di testa in cui sono presenti anche Lazio, Milan e Napoli. Per entrambe, un ottimo modo per cominciare la stagione. Per Lautaro Martinez e Villar dunque si può sognare in grande.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Lautaro Martinez
Lautaro Martinez (Getty Images)

Camaño su Martinez e Villar: “Lautaro resta in nerazzurro, Villar vuole restare alla Roma per vincere”

Alejandro Camaño ha parlato ai microfoni di ‘fcinternews.it’ di entrambi i suoi assistiti. Poche parole su entrambi ma abbastanza significative. Dopo tante voci circolate, Lautaro Martinez rinnoverà con l’Inter. L’agente del calciatore argentino ne ha dato conferma, spiegando la scelta in maniera inequivocabile: “Abbiamo reso felice Lautaro e la sua famiglia. La sua idea è sempre stata quella di restare nerazzurro”.

Camaño è stato interpellato anche a proposito di Gonzalo Villar, per il quale si è parlato pure di uninteresse dell’Inter nelle ultime ore. Il giovane spagnolo ha le idee chiare. “Il suo desiderio è quello di giocare nella Roma in questa stagione. Vuole far parte di una squadra che ha successo”.

LEGGI ANCHE >>> Cassano furioso in diretta: parole infuocate contro l’agente di Jorginho

Come indicato dal giornalista Gianluca Di Marzio, l’attaccante argentino Lautaro Martinez ha trovato un’intesa con l’Inter sulla base di 6 milioni più bonus a stagione. L’ultimo dettaglio da sistemare prima delle firme riguarda la durata del nuovo accordo: si valuta fra una durata di 4 o 5 anni. Il contratto attuale è in scadenza nel 2023.
Quello di Villar con la Roma invece scadrà soltanto il 30 giugno 2024.