Il nuovo centravanti di Allegri e le novità tattiche della Juventus

Allegri
Allegri (Getty Images)

Massimiliano Allegri è pronto a rivoluzionare l’attacco bianconero dopo l’addio di Cristiano Ronaldo e l’arrivo di Moise Kean. Possibile passaggio definitivo al 4-3-3, occhio anche alla scelte degli esterni

La nuova Juventus di Allegri è pronta a scalare le marce e cercare un’immediata risalita dopo il doppio passo falso in campionato contro Udinese ed Empoli. Allegri potrebbe puntare con forte decisione sul 4-3-3, ma attenzione alla scelta del nuovo centravanti. Non è così scontato che il tecnico possa decidere di puntare l’indice su Morata, quindi attenzione anche a Kean.

Il nuovo acquisto bianconero potrebbe trovar spazio con costanza nel corso del campionato e già dalle prossime giornata. La sua forza fisica e la sua duttilità tattica potrebbero rivelarsi fondamentali per il nuovo tema tattico del tecnico bianconero. Kean reciterà il ruolo di centravanti, ma anche quello di esterno sinistro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Massimiliano Allegri
Allegri (Getty Images)

La nuova Juventus di Allegri: 4-3-3 e Kean centravanti al posto di Morata

Kean, come detto, potrebbe essere preferito a Morata nel corso del proseguimento della stagione. L’ex PSG ed Everton, infatti, potrebbe assicurare maggiore prestanza fisica e capacità nel gestire palla spalle alla porta, aspetto fondamentale per l’idea tattica di Allegri.

LEGGI ANCHE >>> “Una squadra distrutta”: la dura contestazione che sorprende la Juventus

Kean potrebbe giocare di sponda per gli inserimenti negli spazi dei centrocampisti e potrebbe premiare anche la capacità di Dybala di chiudere l’azione a raccordo dell’attaccante boa. Una svolta tattica che potrebbe passare inosservata e sotto l’ottica di una campagna acquisti definita deludente.