“Cifra irraggiungibile”: niente Juventus, pronto per la Premier

Allegri
Allegri (Getty Images)

Per il bomber la Serie A diventerà presto un lontano ricordo: i club italiani, Juventus compresa, non possono più permetterselo

Metti un giovane bomber pronto a fare il salto di qualità, uniscici la necessità delle big di Serie A di trovare un attaccante con quelle caratteristiche. Una volta per Dusan Vlahovic il futuro era praticamente già scritto: Juventus, Inter o Milan. Ora però, dopo che il presidente Commisso ha alzato le barricate, per lui è ancora tutto da decidere. A ‘TuttoSport’ parlano del futuro dell’attaccante della Fiorentina quattro agenti e il pensiero è comune: la Serie A non può più permetterselo.

Il nostro campionato paga le conseguenze della crisi economica e davanti a certe cifre non può far altro che incassare un altro addio. Così per Giuseppe Bozzo “il calcio italiano non è ancora uscito dalla pandemia da potersi permettere un acquisto da 70-80 milioni”. Più probabile vedere Vlahovic volare all’estero come spiega Davide Torchia: “Penso sia difficile che resti a lungo in Italia”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vlahovic
Vlahovic (Getty Images)

Vlahovic, niente Juventus: “Cifre irraggiungibili”

Sulla stessa lunghezza d’onda per il futuro di Vlahovic anche Silvio Pagliari che vede l’attaccante 21enne in Premier League: “Credo che il prossimo anno sarà venduto. Immagino all’estero: certe cifre in Italia sono irraggiungibili ora e in questi casi arrivano le inglesi”.

LEGGI ANCHE >>> “Lo sapevo da tempo”: la stella internazionale spiazza la Juventus

Niente da fare quindi quello appena iniziato potrebbe essere l’ultimo anno di Vlahovic in Serie A. Poi, dovesse confermare le qualità mostrate, per lui arriverà il momento di fare la valigia e andare in un altro campionato.