Roma, allarme trequarti: Mourinho cambia ruolo a Shomurodov

Mourinho Roma
José Mourinho (Getty Images)

Emergenza totale per la Roma sulla trequarti in vista della sfida della 3^ giornata contro il Sassuolo. Mourinho potrebbe rinunciare a Pellegrini e Zaniolo, ritornati a Roma dopo i recenti problemi muscolari accusati in Nazionale

Quale sarà la formazione della Roma in vista della sfida contro il Sassuolo? Mourinho potrebbe fare i conti con l’allarme trequartisti. Zaniolo, fermo ai box per un guaio muscolare alla coscia, difficilmente riuscirà a scendere in campo contro i neroverdi. Stesso discorso per Pellegrini, il quale potrebbe alzare bandiera bianca per la sfida di domenica sera.

Considerata la totale emergenza, Mourinho potrebbe affidarsi a Shomurodov nel ruolo di trequartista centrale o nel ruolo di esterno sinistro, mossa che spingerebbe Mkhitaryan ad accentrarsi alle spalle di Abraham, unica punta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La Roma festeggia
AS Roma (Getty Images)

Roma-Sassuolo, le probabili formazioni: le mosse di Mourinho e l’emergenza infortuni

Come accennato, quasi certa l’assenza di Zaniolo, mentre Pellegrini proverà a stringere i denti. Qualora il capitano giallorosso dovesse recuperare, difficilmente Shomurodov sarà adattato nella posizione di esterno destro, in questo caso ci sarà spazio per Perez dal 1′.

LEGGI ANCHE >>>  È programmato l’incontro che fa sorridere Mourinho

Tuttavia non è escluso che Mourinho possa decidere di non rischiare Pellegrini fin da subito, ma gli ultimi dubbi verranno sciolti solamente dopo l’ultimo allenamento e la rifinitura prima della sfida contro il Sassuolo, match valido per il 3° turno di campionato.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Smalling, Ibanez, Calafiori; Veretout, Cristante; Perez, Pellegrini/Shomurodov, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. Dionisi.