Juve, il dato fa tremare Allegri: “Solo due volte in più di 50 anni di Serie A”

Ramsey e de Ligt
Ramsey e de Ligt (Getty Images)

Dopo la sconfitta contro il Napoli, la Juve ha raccolto un solo punto in tre giornate. Per i bianconeri è una grossa novità.

Il Napoli ha battuto 2-1 la Juventus nella gara delle ore 18.00. I bianconeri erano passati in vantaggio con Morata all’11, ma poi nella ripresa si sono letteralmente ‘fatti’ due gol da soli: grazie agli errori di Szczesny e Kean che hanno permesso a Politano e Koulibaly di realizzare il definitivo sorpasso.

La squadra bianconera ha perso meritatamente, ma, nonostante le tante assenze, ci sono stati dei miglioramenti rispetto alla sconfitta contro l’Empoli. Domenica prossima ci sarà la partita contro il Milan e per la Juve potrebbe già essere un match quasi decisivo. C’è un dato che allarma Allegri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juve, è la seconda volta in 52 anni che non vince nelle prime tre giornate

Come quanto riportato da ‘OptaPaolo’, è la seconda volta in 52 anni che la Juventus non riesce a vincere neanche una partita nelle prime tre giornate di campionato. L’ultima volta che accadde fu nel 2015/16. Quell’anno la squadra di Allegri vinse il campionato grazie ad una grandissima rimonta sul Napoli di Higuain.

LEGGI ANCHE >>> De Laurentiis al veleno: frecciata in diretta dopo la vittoria con la Juventus

La Juventus martedì esordirà in Champions contro il Malmoe dove recuperà i giocatori sudamericani rientrati nella notte di ieri. Da valutare le condizioni di Cuadrado che è rimasto in Colombia per monitare un gastroenterite. Allegri vuole cominciare nel migliore dei modi la massima competizione.