L’annuncio di Mourinho fa esultare i tifosi: “Rinnovo sempre più vicino”

Mourinho in Salernitana-Roma
José Mourinho, Roma (Getty Images)

José Mourinho, allenatore della Roma, in conferenza stampa ha parlato del rinnovo di Lorenzo Pellegrini, capitano dei giallorossi.

Il rientro dalle Nazionali rende la giornata di Serie A un’incognita, poiché le forze vanno dosate e sono state messe a dura prova tra vari match distribuiti in pochi giorni. Inoltre, è arrivato anche il momento di Champions ed Europa League, per cui gli allenatori dovranno studiare al meglio la formazione da schierare in campo. José Mourinho, ad esempio, ha ritrovato Pellegrini e Zaniolo ma entrambi sembrano non al meglio. Nonostante ciò dovrebbero scendere in campo in occasione di Roma-Sassuolo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roma, l’annuncio di Mourinho sul futuro di Pellegrini

Pellegrini in Salernitana-Roma
Pellegrini, Roma (Getty Images)

In conferenza stampa l’allenatore della Roma ha parlato proprio del capitano giallorosso, il cui contratto è in scadenza nel 2022, ma potrebbe essere presto rinnovato. “Ogni giorno che passa – ha spiegato MourinhoPellegrini è più vicino alla firma. Su questo per me non c’è storia, io lo voglio molto, il club anche e il tutto è vicino a finire positivamente. Anche quando c’era Dzeko non ho mai dovuto scegliere il capitano. Sono convinto che firmerà presto e sarà il nostro capitano per molti anni”.

LEGGI ANCHE >>> “Te la fai sotto?”: spunta la telefonata di Mourinho a Spinazzola durante gli Europei

Sugli altri giocatori della rosa il portoghese è intervenuto così: “Zaniolo ha dimenticato i problemi avuti e sente la fiducia nostra e della gente. Oggi è due anni più grande e più maturo. Deve saper giocare in modi tatticamente diversi, contro squadre a blocco alto e basso. Posso solo parlare bene di lui. Abraham, invece, è un ragazzo di Londra e quando lo si è, si rimane per sempre. Qui si trova bene e si è integrato subito, ha vita sociale coi compagni sia dentro che fuori lo spogliatoio”.