Milan, il retroscena di Pioli: “Ecco cosa mi ha detto Klopp dopo la partita”

Spezia-Milan, Pioli con la mascherina
Stefano Pioli, Milan (Getty Images)

Stefano Pioli, allenatore del Milan, commenta ai microfoni di ‘SKY’ la sfida di Champions contro il Liverpool e racconta dello scambio di battute con Klopp. 

Spettacolare sfida del Milan ad Anfield contro il Liverpool. La prima della stagione in Champions League è stata sì una sconfitta per 3-2 ma la squadra rossonera è viva ed ha mostrato di poter dire la sua nella competizione, mettendo in difficoltà la temibile compagine di Jurgen Klopp.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Liverpool-Milan, lo scambio di chiacchiere tra Pioli e Klopp

Pioli in Milan-Cagliari
Stefano Pioli, Milan (Getty Images)

Al termine del match il tecnico Stefano Pioli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘SKY’, raccontando anche lo scambio di battute con il suo rivale: “A fine match ho parlato con Maldini, Massara e Klopp. Abbiamo valutato la prestazione collettiva e dei singoli, oltre alle situazioni affrontate. Klopp aveva un bel sorriso, ha detto che è stata una grande partita. Peccato per il risultato, sarebbe stato importante iniziare con un risultato positivo”.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan la ribalta, poi il crollo: ad Anfield la spunta il Liverpool

Il tecnico poi continua e chiude con le sue sensazioni: “Vado via da Anfield con la consapevolezza che la squadra può crescere e che il livello della competizione è davvero alto. Dovremo sforzarci ancora di più. Quella palla non dovevamo respingerla fuori area ma in fallo laterale (parla della rete del vantaggio inglese), ma queste sono occasioni per crescere ancora”. Tutto rimandato alla prossima occasione.