De Laurentiis, assist a Agnelli: in Inghilterra propone una nuova Superlega

De Laurentiis
De Laurentiis (Getty Images)

Il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis ha nuovamente proposto la riforma dei campionati e l’idea di una una ‘nuova Superlega’.

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato una lunga ed interessante intervista sulle colonne del tabloid inglese, il Daily Mail. Tanti i temi discussi, dalla possibile riforma con riduzione delle squadre in campionato a soprattutto una velata critica alla Champions League.

De Laurentiis ha chiarito di essere interessato ad una sorta di Superlega ma come competizione aperta, a differenza di quella creata mesi fa da 12 top club europei. Ecco le sue parole nello specifico: “Ho esaminato un progetto da 10 miliardi di euro per il calcio europeo, ma ci vuole volontà ed indipendenza. Si tratterebbe di un campionato europeo con ingresso democratico“.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Agnelli
Agnelli (Getty Images)

De Laurentiis e la riforma del calcio mondiale

De Laurentiis ha riproposto in buona parte le parole già usate in passato dal presidente della Juventus Andrea Agnelli e dal presidente del Real Madrid Florentino Perez. A riguardo di ciò lui ha dichiarato:

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la Top 11 della Giornata 3: dominano Milan e Napoli

“Se in Italia non cambiamo le regole rischiamo di perdere i giovani, ho fatto delle ricerche e ragazzi dagli 8 ai 25 anni hanno smesso di guardare il calcio e si soffermano sugli smartphone. Ormai abbiamo uno ‘stadio virtuale'”.