Inzaghi e la decisione su Correa, Dzeko e Lautaro Martinez

Inzaghi
Inzaghi (Getty Images)

Simone Inzaghi potrebbe stravolgere l’attacco dell’Inter già dalla prossima sfida di campionato contro il Bologna. Il cambio tra Correa e Lautaro Martinez in Champions League potrebbe stravolgere le gerarchie.

Simone Inzaghi sarebbe pronto a valutare importanti novità in vista del proseguimento della stagione soprattutto per quel che riguarda il nuovo tema tattico dei nerazzurri. Il campion contro il Real Madrid, con l’avvicendamento tra Correa e Lautaro Martinez, potrebbe stravolgere completamente le gerarchie dell’attacco nerazzurro.

Perchè Inzaghi potrebbe valutare nuovi scenari? La velocità di Correa potrebbe offrire spunti e maggiori soluzioni nell’attaccare la profondità, ma il tecnico, a prescindere dal recente cambio con Lautaro Martinez, potrebbe decidere di sacrificare Dzeko, il quale potrebbe giocarsi una maglia da titolare con Correa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi Brozovic Inter
Simone Inzaghi e Marcelo Brozovic (Getty Images)

Inzaghi e la gestione di Correa, Dzeko e Lautaro Martinez: cosa potrebbe cambiare

Correa potrebbe convincere Inzaghi a puntare forte su di lui fin da subito, sia a gara in corso, sia a partita in corso. Non è escluso che il tecnico nerazzurro possa valutare un avvicendamento costante tra l’ex Lazio e Dzeko, mentre Lautaro Martinez, a prescindere dall’uscita dal campo nella sfida contro il Real Madrid in Champions League, resta e resterà il punto di riferimento dell’attacco interista.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Leicester-Napoli: segui la partita LIVE

Correa proverà a convincere Simone Inzaghi. Il tecnico interista, dal canto suo, è stato chiaro: servirà l’apporto di tutti per dar vita a una stagione da protagonisti. Dzeko, Lautaro Martinez, Correa, Sanchez e Satriano proveranno a spingere l’attacco nerazzurro verso nuovi successi.