Mourinho, messaggio ‘segreto’ in campo con Mayoral: svelato il contenuto

Mourinho guarda Roma
José Mourinho (Getty Images)

La Roma di Mourinho ha perso 3-2 in trasferta contro il Verona, pur tentandole tutte per conquistare almeno un punto.

La Roma di José Mourinho è caduta in trasferta a casa del Verona. La sfida è terminata con il risultato finale di 3-2 a favore dei padroni di casa. Nulla hanno potuto i giallorossi per far sì che la sconfitta non si concretizzasse.

Non è servita neppure la scelta di inserire addirittura cinque attaccanti più Pellegrini per cercare di sfondare il ‘bunker’ creato dal Verona che voleva portare a casa il primo risultato utile di questa nuova stagione di Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mourinho e il ‘pizzino’ consegnato a Borja Mayoral

Mourinho, dunque, le ha provate proprio tutte. Ha persino fatto consegnare un ‘pizzino’ a Borja Mayoral, affidandogli il compito di far ricevere il suo messaggio al capitano Lorenzo Pellegrini. L’attaccante è infatti entrato al 77′, al posto di Calafiori, con l’obiettivo di puntare il più possibile la porta avversaria. Lo ‘Special One’ gli ha consegnato perciò questo foglietto con su scritta la formazione super offensiva pensata per cercare di strappare almeno un pareggio agli avversari.

LEGGI ANCHE >>> “Parliamo da un anno e mezzo”: Milan, Maldini enigmatico sulla firma più attesa

Un 3-1-4-2 quello pensato e trascritto da Mourinho nel finale di partita contro l’Hellas. Un modulo composto da Mancini, Smalling e Ibanez, Cristante, Carles Perez, Pellegrini, Mkhitaryan ed El Shaarawy alle spalle di Abraham e Borja Mayoral. Non è in ogni caso servito a molto questo innesto offensivo. Ai giallorossi non resta che dimenticare questo brutto pomeriggio e concentrarsi sulla prossima partita.