James, da Galactico a scarto: il triste finale è realtà

James Rodriguez pensieroso
James Rodriguez (Getty Images)

James Rodriguez sta per cambiare aria. Dopo essere stato accostato a Napoli, Juventus e Milan, il colombiano è pronto a lasciare l’Europa.

Negli ultimi anni si è parlato tanto di un possibile approdo di James Rodriguez in Serie A. Ci ha pensato il Napoli, appena quattro anni fa, quando sulla panchina azzurra c’era Carlo Ancelotti. Il tecnico di Reggiolo aveva individuato il colombiano come perno ideale all’interno dello scacchiere pensato per la squadra azzurra. Cosi, però, non è stato ed il trequartista non ha mai raggiunto il Napoli.

Senza contare, poi, le varie volte che è stato accostato alla Juventus negli anni precedenti, e poi il Milan. Si, perchè il giocatore colombiano durante la scorsa estate è stato accostato fortemente al club rossonero, che avrebbe dovuto prelevarlo dall’Everton dove James ha giocato nell’ultimo anno, voluto fortemente proprio da Carlo Ancelotti. Ora la svolta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

James Rodriguez in azione
James Rodriguez (Getty Images)

James, alla fine niente Serie A: pronta la svolta

Appena 30 anni, tanti problemi fisici ed una carriera che ha avuto un’evidente flessione nel corso degli ultimi anni. Potrebbe essere proprio quest’ultimo l’elemento principale sul quale il colombiano starebbe riflettendo per cambiare aria. Lasciare l’Europa, magari misurandosi con campionati meno impegnativi sotto il punto di vista dell’intensità.

LEGGI ANCHE >>> Juve, a gennaio l’erede di Ronaldo: spunta il bomber in scadenza

E cosi ecco spuntare la pista (concreta) che porterebbe Rodriguez lontano dal Vecchio Continente. Secondo quanto riportato da ‘TycSports’, infatti, James sarebbe in trattativa con l’Al-Rayyan SC, club qatariota con sede a Doha. Insomma, un cambiamento radicale per un giocatore che ne ha evidentemente bisogno viste le ultime esperienze.