Il predestinato Maldini e Brahim Diaz trascinano il Milan: beffato lo Spezia

Pioli incita Milan
Stefano Pioli (Getty Images)

Termina la sfida tra Spezia e Milan con il risultato di 1-2: i rossoneri non sprecano l’occasione e guadagnano tre punti importanti. 

Lo Spezia di Thiago Motta dimostra, ancora una volta, di avere voglia di fare bene e di far vedere che sta lavorando sodo. I padroni di casa mettono in difficoltà il Milan in diverse occasioni, ma il momentaneo pareggio raggiunto con gol di Verde non è bastato. I rossoneri strappano perciò tre punti agli avversari e portano a casa una vittoria importante ai fini della classifica di Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nzola e Kessié partita
Nzola e Kessié (Getty Images)

Lo Spezia resiste e ci prova ma il Milan non si arrende: la sfida termina 1-2

Lo Spezia ci ha creduto e ci ha provato fino alla fine. Apre la sfida Daniel Maldini, figlio d’arte, che al 48′ porta in vantaggio i rossoneri con un gran colpo di testa su assist di Kalulu. La riporta in parità lo Spezia grazie a un tiro di Daniele Verde che, trovando una deviazione di Sandro Tonali, all’80’ spiazza Maignan che non ha potuto far nulla per evitare di subire gol.

LEGGI ANCHE >>> Il clamoroso attacco di Mourinho all’arbitro che ha espulso Pellegrini

Non è però finita qui. Thiago Motta ha incitato i suoi fino all’ultimo minuto, ma Stefano Pioli è riuscito a portare dalla sua parte la sfida grazie ai cambi indovinati. All’82’ entra Brahim Diaz, prendendo il posto di Franck Kessié, e gli bastano solo quattro minuti per trovare il gol che ha poi regalato la vittoria al Milan. All’86’, una super giocata di Saelemaekers pesca in mezzo all’area il trequartista che non perdona, va a segno e regala la gioia ai suoi, insieme al momentaneo primo posto in classifica.

Serie A, la classifica

Milan 16*
Napoli 15
Inter 13
Roma 12
Atalanta 10
Fiorentina 9
Lazio 8
Bologna 8
Torino 7
Udinese 7
Empoli 6
Juventus 5
Sampdoria 5
Sassuolo 4
Verona 4
Genoa 4
Spezia 4*
Venezia 3
Cagliari 2
Salernitana 1

* Una partita in più