Roma, grana per il club: uno dei giallorossi mette a rischio la cessione

Mourinho saluta Sarri
Sarri e Mourinho (Getty Images)

Dopo il Derby perso, la Roma è impegnata anche in sede di calciomercato. La cessione di Nzonzi in Qatar potrebbe saltare.

La Roma ha perso contro la Lazio per 3-2. E’ la seconda sconfitta in campionato, dopo quella contro il Verona, per la squadra di Mourinho che è sempre quarta in classifica, ma con sei punti di distacco dal Napoli capolista. I capitolini sono stati anche raggiunti dalla Fiorentina di Italiano.

Il Derby è stato bellissimo e ricco di emozioni e di tensione. Mourinho ha criticato molto sia l’arbitro Guida che Irrati al Var. Non c’è tempo di pensare alla sconfitta con la Lazio che giovedì già c’è la gara di Conference League contro lo Zorya. La Roma è anche concentrata sul fronte calciomercato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nzonzi con la maglia del Rennes
Nzonzi (Getty Images)

Roma, Nzonzi chiede una buonuscita per andare all’Al-Rayyan

Secondo quanto raccolto da ‘ Sky Sport’, rischia di saltare la trattativa tra Nzonzi e l’Al-Rayyan. Il giocatore è già in Qatar da alcuni giorni ed ha effettuato già le visite mediche, ma la firma con la squadra, che ha appena preso James Rodriguez, non c’è a causa della richiesta del giocatore alla Roma di una buonuscita di 2 milioni di euro per accettare il trasferimento.

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Roma, la furia dei tifosi giallorossi: “Era rigore in 25 nazioni!”

Il giocatore richiede la metà dello stipendio, 4 milioni di euro, che la Roma gli dovrebbe elargire in quest’ultimo suo anno di contratto con il club capitolino. Nell’ultima sessione estiva di calciomercato la società giallorossa ha speso circa 90 milioni di euro e questa cessione di Nzonzi rappresenterebbe un bel risparmio economico.