Arriva il Chelsea, ma la frase di Chiellini in conferenza ha sorpreso tutti

Chiellini in campo
Chiellini (Getty Images)

Alla vigilia della sfida tra Juventus e Chelsea, Giorgio Chiellini ha ‘provocato’ in conferenza stampa i campioni in carica

“In Champions abbiamo ancora la rete inviolata e questa è già un buon auspicio”. Ha le idee chiare Giorgio Chiellini, che in conferenza stampa ha caricato la sua Juventus in vista della super-sfida di domani, contro il Chelsea: “Dovremo essere bravi a non concedere loro alcuna ripartenza. Sono una squadra fisica, veloce e compatta. Lo stanno dimostrando di partita in partita. Noi dovremo essere pazienti, se non vogliamo esaltare le qualità del Chelsea”.

Poi Chiellini si sposta sul ritrovato duello con Romelu Lukaku: “È quasi limitante ridurre tutto a noi due. Dovremo chiuderlo bene, così come dovremo chiudere Havertz, Werner e tutti i loro giocatori d’attacco. Se arrivano in certe zone di campo, diventano impossibili da marcare per il 99% dei difensori. Lukaku, poi, lo conosciamo. È un campione e dovremo essere bravi noi a limitarlo”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

during the Serie A match between Juventus and UC Sampdoria at on September 26, 2021 in Turin, Italy.

LEGGI ANCHE >>> La sfida da sogno per l’Italia è ufficiale: a giugno 2022 ci sarà la ‘Supercoppa’

Chiellini ‘provoca’ il Chelsea: la stoccata del difensore bianconero

Di qui, Chiellini non si tira indietro da una piccola provocazione al Chelsea: “Domani sarà la gara più semplice da giocare, rispetto alle ultime preparate. Anche il mister la pensa come me. In partite del genere, l’attenzione è sempre alle stelle e poi affronteremo i campioni d’Europa, il che rende tutto molto stimolante. Non vediamo l’ora di fare una grande partita”.

Infine, un pensiero di Chiellini sul possibile cammino in Champions della Juventus: “Adesso siamo concentrati a passare il turno. Da marzo, poi, entrano in gioco mille fattori e cambia tutta la stagione. In campionato e in coppa, onestamente, è inutile fare previsioni. Dobbiamo solo continuare a lavorare, con attenzione e perseveranza”.