Serie A, gli stadi verso la riapertura totale: spunta la data

Paolo Dal Pino durante un'assemblea di Serie A
Paolo Dal Pino (Getty Images)

I club di serie A spingono per la riapertura totale degli stadi: Dal Pino e Gravina sperano di arrivare alla massima affluenza per Milan-Inter

Stadi sempre più vicini alla riapertura totale. Almeno questa è la speranza, morsa Covid permettendo. L’argomento giovedì arriverà al Consiglio dei Ministri che dovrebbe estendere la capienza per gli impianti all’aperto al 75%, rispetto al 50% attuale.
La nuova misura entrerebbe in vigore poi nel primo turno dopo la sosta per le nazionali, vale a dire per il 16 e 17 ottobre.
L’obiettivo, come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, rimane quello di arrivare al 100% .

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Una vista dall'esterno dello stadio San Siro
Stadio San Siro (Getty Images)

Serie A, capienza stadi al 75% ma si punta a raggiungere il 100 per cento

La possibilità di una riapertura totale è stata immaginata intorno alla fine dell’anno solare dal sottosegretario alla salute Andrea Costa tuttavia i club spingono per anticipare tale data, considerate già le gravi perdite accumulate per la contrazione dei ricavi dai bottegjini. Il presidente della Lega di Serie A Paolo Dal Pino e quello federale Gabriele Gravina pensano al 7 novembre per riportare la capienza al massimo consentito dagli impianti. Si tratta di una data simbolica poiché per quel turno, il dodicesimo, è in programma il derby della Madonnina tra Milan e Inter.
In questa stagione, il record di spettatori per un match di Serie A spetta ad Inter-Atalanta. In quel caso la partita è stata seguita a ‘San Siro’ da 36.517 persone. L’impianto di Milano è stato un po’ meno pieno invece per la sfida tra la compagine di Pioli e la Lazio. In quel caso le persone segnalate allo stadio sono stato 36.207.
Dati di un ritorno parziale alla normalità dopo che nel passato campionato i match sono stati giocati a porte chiuse oppure per un breve periodo è stata consentita la presenza ad un massimo di mille persone.

LEGGI ANCHE >>> La clamorosa mossa a cui pensa il Napoli contro il razzismo

Un barlume di speranza che sarà monitorato nel prossimo mesi quando sarà anche e soprattutto la curva epidemiologica. Il presidente Dal Pino sta spingendo già da mesi per la riapertura totale degli stadi. Al momento però non è stata accordata questa possibilità.