Inter, Dumfries o Darmian, ora Inzaghi ha le idee chiare

Inzaghi guarda Inter
Simone Inzaghi (Getty Images)

Il costante ballottaggio tra Dumfries e Darmian potrebbe spingere Simone Inzaghi a valutare una soluzione definitiva per la fascia destra dell’Inter in vista del proseguimento della stagione

La nuova Inter di Inzaghi è pronta a scalare le marce e a recitare definitivamente una parte da protagonista, sia in campionato sia in Champions League. Ancora qualche dubbio di formazione per il tecnico nerazzurro, pronto a valutare in maniera definitiva il ballottaggio tra Dumfries e Darmian.

L’esterno olandese, ovviamente, assicura a Simone Inzaghi maggiore talento e imprevedibilità nell’uno contro uno e ottime capacità nel cross. Darmian, invece, garantisce maggiore copertura in fase difensiva e maggiore affidabilità difensiva e in marcatura. Il piano di Inzaghi, quindi, potrebbe essere quello di puntare con regolarità su Dumfries per cercare di farlo crescere anche dal punto di vista difensivo e dal punto di vista tattico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi predica calma
Simone Inzaghi (Getty Images)

Dumfries e Darmian, Inzaghi scioglie il ballottaggio: il piano del tecnico nerazzurro

Come detto, Inzaghi potrebbe promuovere Dumfries titolare e affidarsi a Darmian sia a gara in corso, sia in caso di turnover o di maggiori esigenze difensive. Ecco perchè l’esterno olandese, nelle prossime settimane, potrebbe diventare un punto di forza della manovra offensiva nerazzurra.

LEGGI ANCHE >>> Via dall’Inter già a gennaio: tripla ipotesi in Spagna

Discorso differente sulla fascia sinistra: nelle prossime settimane non è escluso che Dimarco possa insidiare la titolarità di Perisic in maniera costante. Inzaghi valuterà a chi affidare una maglia da titolare di partita in partita, soprattutto in base alle caratteristiche degli avversari.