“Posso mostrare l’inganno”, il nuovo duro attacco al PSG

PSG Al-Khelaifi
Nasser Ghanim Al-Khelaifi (Getty Images)

Il presidente della Liga, Javier Tebas, parla del Fair Play Finanziario del PSG ma anche della questione Super Lega e del Barcellona.

Javier Tebas, presidente della Liga spagnola, ha rilasciato diverse dichiarazioni con cui ha toccato numerosi punti ad oggi ‘caldi’ nel mondo del calcio. Ha parlato prima di tutto del Fair Play Finanziario del PSG, attaccando il club duramente. È poi arrivato a parlare del progetto della Super Lega, nuovamente condannato, ma anche della situazione che attualmente il Barcellona sta vivendo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tebas Liga guarda sospettoso
Javier Tebas (Getty Images)

Tebas non risparmia nessuno: le dichiarazioni su PSG, Super Lega e Barcellona

Intervistato da ‘L’Equipe’, Tebas ha così parlato del Paris Saint-Germain: “Non produce abbastanza ricavi da giustificare la rosa che ha. Provoca una distorsione della concorrenza nell’economia calcistica europea. Non corrisponde agli introiti veri e propri. Come può spiegarci il PSG che ha una rosa di quasi 600 milioni di euro? Se vinci la Ligue 1, significa non più di 45 milioni di euro… È impossibile! Posso mostrare con le cifre l’inganno al Fair Play Finanziario. Tutto questo fa molto male al calcio europeo“.

LEGGI ANCHE >>> Via dall’Inter già a gennaio: tripla ipotesi in Spagna

Sulla Super Lega e sul Barcellona ha affermato: “Tutti i nuovi dirigenti che arrivano rifiutano la m…a di chi li ha preceduti. Abbiamo le loro cifre, il Barça non era quasi morto, altrimenti non avrebbe potuto prendere in prestito più di 500 milioni di euro. Sono più preoccupato per la loro crisi istituzionale che per la situazione economica. Superlega? Siamo fermamente contrari, non vedrà la luce del giorno. Ma non posso sanzionare Real Madrid e Barcellona”.