“Rinnovo col Napoli? Non è facile”: Insigne esce allo scoperto

Insigne Napoli
Insigne (Getty Images)

Lorenzo Insigne ha parlato della questione contrattuale spiegando che non è una trattativa semplice quella col Napoli

Lorenzo Insigne ha parlato del suo futuro al ‘Festival dello Sport’ di Trento. Ha spiegato, il capitano del Napoli, che la trattativa per il rinnovo non è affatto semplice, nonostante ci sia la voglia reciproca, sua e della società, di continuare a stare insieme: “Non è una questione facile” le parole del capitano azzurro che, dal ritiro della nazionale, è intervenuto all’evento telefonicamente col ct dell’Italia, Roberto Mancini. Frasi che fanno rumore e che sono arrivate a Napoli in pochi minuti. La trattativa per il rinnovo, d’altronde, va avanti ormai da diversi mesi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

De Laurentiis Napoli
De Laurentiis (getty Images)

Napoli, le parole di Insigne

I tempi per il rinnovo di contratto non sono ancora maturi, anche se la scadenza è prossima. Insigne, interrogato sull’argomento, ha spiegato: “Ho un contratto fino al 2022, anche se è in scadenza voglio stare solo concentrato sul campo, al di là delle altre situazioni c’è il mio procuratore che ha parlato con il presidente. Non è una questione facile”.

LEGGI ANCHE >>> “Ti piacciono le polemiche?”: Donnarumma, Keylor Navas ora sbotta

Insigne ha un contratto in scadenza nel 2022, l’anno prossimo andrà a zero, da gennaio potrà accordarsi con qualsiasi società. La sua volontà è quella di restare a Napoli ma bisognerà raggiungere l’accordo economico col club di De Laurentiis. Al momento c’è distanza tra le parti. Si continuerà a trattare, ma non all’infinito.