Juventus, la prima scelta per sostituire Ronaldo gioca nel Barcellona

Agnelli Juventus cammina
Andrea Agnelli (Getty Images)

La Juventus, perso Ronaldo, ha fatto di tutto per acquistare il sostituto. La prima scelta non era Kean ma un attaccante che oggi veste la maglia del Barcellona

Non era solo Kean la prima scelta della Juventus per sostituire Cristiano Ronaldo. Il club bianconero ha fatto di tutto per acquistare Sergio Aguero senza riuscirci. Un doppio tentativo andato a vuoto, prima quando l’argentino era svincolato dopo essersi separato dal Manchester City, poi dopo aver accettato la corte del Barcellona. L’indiscrezione è stata riportata dal quotidiano spagnolo ‘Sport’ oggi in edicola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Allegri urla
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Juventus, il tentativo per Aguero

Il pressing della Juventus era di vecchia data, risale a quando CR7 ancora vestiva la maglia bianconera. I bianconeri avevano contattato lo svincolato Aguero chiedendogli di pazientare perché il suo arrivo era legato al possibile addio di Ronaldo. Aguero, però, aveva fatto altre scelte, voleva giocare col connazionale Messi e così accettò la corte del Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> “Ti piacciono le polemiche?”: Donnarumma, Keylor Navas ora sbotta

Quando Ronaldo è andato allo United e Messi al Psg, la Juventus si è rifatta sotto con l’argentino facendo leva sul suo dispiacere per l’addio di Messi. Nulla da fare. Pur provando in tutti i modi a convincere il calciatore, la Juventus s’è dovuta arrendere. Aguero è rimasto a Barcellona e a Torino hanno puntato sul solo Kean per non far rimpiangere CR7. Eppure la volontà era quella di avere un attaccante esperto. Come il Kun.